Label e packaging

Label e packaging

Con l’obiettivo di completare l’intera filiera della sostenibilità, stiamo convertendo in chiave ecosostenibile tutte le componenti e i materiali che in fase di produzione e smaltimento su larga scala possono avere un impatto sull’ambiente. Continuando a seguire le quattro ‘R’ che segnano il nostro "green circle": risparmio, rispetto, riduzione, razionalizzazione.

Materiali di produzione?
Sempre più eco-sostenibili.

Etichette, cartellini, appendiabiti, shopper, dust bag, paper boxes. Tutto ciò che concorre all’identificazione del prodotto può avere un impatto sull’ambiente. In questa direzione va letto il completamento, entro il 2022, degli interventi che ci consentiranno di razionalizzare l’intero ciclo produttivo. Così, tutte le label e i packaging che accompagnano le nostre collezioni potranno essere smaltiti con più facilità.

Materiali di produzione

Stagione Fall-Winter 2021Obiettivo
530.000 Etichette in poliestere riciclatoConversione totale entro la stagione Fall-Winter 2022
1600 Cartellini in carta FSC riciclataConversione totale entro la stagione Fall-Winter 2022
2.800.000 Polybag in polietilene rigenerato da scartiConversione totale entro il 2022
480.000 Dust Bag in poliestere riciclatoObiettivo raggiunto nel 2021
121.000 Paper Boxes in carta riciclata FSCObiettivo raggiunto nel 2021

Negozi

Tra il 2019 e il 2021 abbiamo rilanciato l’idea creativa del packaging con materiali sostenibili.

940.000

shopper da TNT plastificato a 100% carta riciclata

1.435.000

shopper con un mix tra carta FSC e riciclata

3750 kg

di carta velina da carta vergine a carta riciclata

390.000

porta scontrini da carta vergine a carta riciclata

90.000

metri di nastro da poliestere a cotone

“Il cambiamento è ovunque, basta guardarsi attorno: le stagioni, come la moda, cambiano continuamente. Ma solo cambiando si può progredire, essere migliori. Questo è ciò che siamo e saremo”.